previous arrow
next arrow
Slider

Chiarimenti in merito Accordo quadro tra la Regione Lazio e le Parti Sociali regionali

“CIG in deroga”

 

Con riferimento alla nuova normativa emanata dalla Regione Lazio “Accordo quadro tra la Regione Lazio e le Parti Sociali regionali a norma dell’art. 22 del D.L. 17 marzo 2020 n. 18 – Criteri di utilizzo della Cassa Integrazione in deroga ” per far fronte all’emergenza coronavirus   –    si chiarisce che Ebit Lazio non rientra nella casistica dei fondi bilaterali previsti dal D.lgs. 148/15.

Le richieste di attivazione della procedura, devono essere inviate alle Organizzazioni Sindacali di categoria e all’associazione datoriale Confcommercio Roma, ai seguenti indirizzi di posta elettronica:

 

FILCAMS CGIL

organizz.filcamscgilromalazio@legalmail.it

FISASCAT CISL ROMA

fisascatcislroma@legalmail.it

UILTUCS ROMA E LAZIO

segreteria@pec.uiltucsromaelazio.it

CONFCOMMERCIO ROMA

direzione-confcommercioroma@legalmail.it

Il versamento che le aziende sono tenute a corrispondere all’ Ente Bilaterale deriva esclusivamente dalla previsione contrattuale (CCNL Commercio).

Giova infatti ricordare che, a partire dal mese di aprile 2011, il CCNL del Terziario ha previsto che, qualora l’azienda omettesse il versamento delle quote spettanti all’Ente Bilaterale Territoriale, la stessa è tenuta a corrispondere al lavoratore, su busta paga, un elemento distintivo della retribuzione, pari allo 0,30 di paga base, contingenza e terzo elemento, corrisposto per 14 mensilità.  Tale quota rientra nella retribuzione di fatto di cui all’art.195 del CCNL, con le incidenze sugli istituti contrattuali, previsti dallo stesso contratto.Il versamento che le aziende sono tenute a corrispondere all’ Ente Bilaterale deriva esclusivamente dalla previsione contrattuale (CCNL Commercio).

Cogliamo l’occasione per ricordare che l’adesione a Ebit Lazio con un costo medio mensile di 3 euro a dipendente consentirà di usufruire dei nostri servizi tra cui:

  • un vasto catalogo di formazione completamente gratuita (al momento erogata anche a distanza) compresa la formazione obbligatoria sulla Sicurezza prevista dal decreto 81/08;
  • il rilascio dei pareri di conformità per l’assunzione degli apprendisti;
  • le commissioni per i tentativi di conciliazione e d’arbitrato, per dirimere le vertenze di lavoro;
  • il rilascio del parere di conformità per l’installazione dei sistemi di sicurezza nei luoghi di lavoro.

Dal 2018, Ebit Lazio, ha stanziato importanti risorse per il welfare territoriale per i lavoratori e per le aziende.

Per maggiori informazioni vi invitiamo a consultare il nostro sito internet www.ebitlazio.it.

Per eventuali per ulteriori chiarimenti potete contattarci tramite posta elettronica: info@ebitlazio.it.

Documento completo scaricabile:

“Accordo quadro tra la Regione Lazio e le Parti Sociali regionali a norma dell’art. 22 del D.L. 17 marzo 2020 n. 18 – Criteri di utilizzo della Cassa Integrazione in deroga ” per far fronte all’emergenza coronavirus”

31/03/2020

 

Si comunica che a partire da lunedì 16 marzo 2020, per l’emergenza Corona virus, il nostro Ente ha predisposto per i propri dipendenti l’attività in Smart Working.

Pertanto i nostri uffici rimarranno chiusi fino al prossimo 13 aprile.

Rimarranno invece attive tutte le procedure e i servizi che possono essere richiesti on-line attraverso il nostro sito www.ebitlazio.it

Per qualsiasi comunicazione e informazione scrivere a info@ebitlazio.it

2/04/20

Comunicato Ebit Lazio alle imprese aderenti

Catalogo Formazione gratuita e altre iniziative di Formazione Continua

A partire da oggi, e fino a nuova indicazione, autorizziamo i nostri Enti Formativi a procedere con le attività di formazione continua già programmate o in corso di programmazione, consentendo la conversione della modalità didattica “aula in presenza” alla modalità “aula digitale/ virtuale/videoconferenza”.

In data 10 marzo 2020 l’ANPAL, l’organo di vigilanza dei Fondi interprofessionali e della Formazione Continua livello nazionale, ha inviato la nota prot. 3617 “Attività formative finanziate dai Fondi interprofessionali: comunicazioni importanti sull’emergenza Coronavirus “COVID-19” che specifica “[…] la possibilità di variazione delle modalità di somministrazione della formazione attraverso la previsione, al posto della formazione in aula o della formazione one-to-one – di attività formative che utilizzano esclusivamente modalità digitali e/o aule virtuali, ecc”.

Pertanto le aziende, e anche i singoli lavoratori di aziende iscritte e in regola con i pagamenti dei contributi dovuti, possono fare richiesta di attività formative gratuite, da catalogo o con la modalità On Demand, con le procedure previste, disponibili sul nostro sito www.ebitlazio.it

Sarà cura degli Enti Formativi preposti contattare i richiedenti e organizzare le aule formative virtuali, tenendo conto delle esigenze organizzative dei soggetti interessati e garantendo la qualità delle attività svolte.

Per qualsiasi informazione potete contattarci attraverso la nostra posta elettronica: info@ebitlazio.it

18/03/2020

WELFARE TERRITORIALE 2020

 EBiT LAZIO

EBiT Lazio stanzia ogni anno un budget ad esaurimento per servizi di Welfare Territoriale da destinare alle aziende e ai lavoratori iscritti da almeno 12 mesi ad EBiT Lazio. Sono previsti contributi economici ai dipendenti e ai loro figli relativi a spese sostenute per i seguenti titoli: acquisto libri scolastici, tasse universitarie, frequenza centri estivi, attività sportive fisico motorie, contributo per il trasporto pubblico locale e regionale riferito al tragitto casa-lavoro.

Per evitare ritardi della procedura di esame delle richieste, dovuti a documentazione errata o incompleta, vi invitiamo a leggere attentamente il Regolamento che disciplina il servizio Welfare, prima dell’invio delle richieste stesse. È possibile scaricare il Regolamento, cliccando qui sotto:

Accedi ai servizi

Regolamento Welfare Aziende e Lavoratori

EBiT Lazio  Il Futuro del Terziario

Ente Bilaterale Territoriale del Terziario,

della Distribuzione e dei Servizi del Lazio

 

Ente Bilaterale Territoriale del Terziario, della Distribuzione e dei Servizi del Lazio.

EBiT Lazio ha lo scopo di contribuire a gestire le dinamiche contrattuali e professionali del settore, a vantaggio delle aziende e dei lavoratori. Promuove e coordina iniziative in materia di formazione, aggiornamento e qualificazione professionale e sulla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, rivolta ai titolari e ai dipendenti delle aziende iscritte ad Ebit Lazio, senza alcun addebito di costi aggiuntivi per le aziende. Svolge, attraverso le apposite commissioni paritetiche, le funzioni ad esso demandate dalla contrattazione quali:

♦ Rilascio dei pareri di conformità per l’assunzione degli apprendisti.

Conciliazione delle vertenze e arbitrato.

♦E’ istituito, presso EBiT Lazio, l’Organismo Paritetico Provinciale (O.P.P. Sicurezza), in conformità a quanto previsto dal Decreto Legislativo 81/2008.

♦E’ attivo, presso EBiT Lazio, lOsservatorio Territoriale Provinciale per la conoscenza specifica delle problematiche dei settori di riferimento.

L’ente è stato costituito pariteticamente dalle associazioni territoriali di ConfCommercio Roma, Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltucs di Roma e del Lazio.

QUI DI SEGUITO LE DATE DI ALCUNI DEI NOSTRI CORSI IN PARTENZA, COMPLETAMENTE GRATUITI PER I DIPENDENTI DELLE AZIENDE ISCRITTE A EBIT LAZIO: Vi invitiamo a contattare la nostra segreteria per eventuali informazioni.

 

 

 

Per dettagli sui singoli corsi, è possibile scaricare la brochure in alto a destra.

 

Iscrizione – scaricare la scheda di adesione e inviarla a: formazione@ebitlazio.it

 

Adesione Corsi Azienda    –    Adesione Corsi Dipendente

CHI SIAMO
SERVIZI
AREA AZIENDE
CONTATTI