Il Ministero del Lavoro, con interpello n. 4 del 20 gennaio 2016, riguardo all’esonero contributivo previsto dalla Legge n. 190/14 in favore dei datori di lavoro che abbiano effettuato nuove assunzioni con contratti di lavoro a tempo indeterminato nel corso dell’anno 2015, ha precisato che tale esonero possa essere applicato anche all’assunzione a tempo indeterminato di lavoratori già percettori di trattamento pensionistico.

Interpello n.4 del 20 gennaio 2016.  Art. 9, D.Lgs. n. 124/2004 esonero contributivo ex art. 1, comma 118, L. n. 190/2014 lavoratore percettore di trattamento pensionistico.